PAROLE  DI  LUCE

X Convegno Nazionale di Medianità

Cesenatico 09-10-11 Novembre 2018

 

 

Home Page

Presentazione Convegno

Relatori

Programma

Iscrizione

Sistemazione Alberghiera

Link Amici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentazione Convegno “Parole di Luce”

X Edizione



E la vita continua…..

E la nostra storia, il nostro percorso continua...

Siamo giunti alla decima edizione del convegno, un traguardo importante e che ci rende ancora più entusiasti del lavoro svolto fino ad oggi e ci sprona a proporre edizioni di convegni sempre più intense e poliedriche.

La nostra storia ha inizio nel 2009, siamo partiti con l’istituzione di una Scuola Spiritualista – Accademia Antroposofica Luciano Amadori – che nel corso del 2012 (anno del cambiamento … ) si è evoluta in Cerchio 28.
Cerchiamo sempre di creare un momento di condivisione importante, di divulgazione seria della medianità, di amore che fortemente caratterizza la nostra costante ricerca dell’Oltre.

Così, piano piano, con gioia ed anche segnati dal dolore, abbiamo continuato a lavorare perché le nostre speranze potessero diventare le speranze di tutti...


Cerchio 28 è Scuola Spiritualista, ma anche
Ricerca, Studio, Sperimentazione
del Mondo "Invisibile" dell'Oltre


Il ritorno alla Casa del Padre di mio nipote Giovanni, come di mio cognato Daniele Bagnoli, attivo proprio nelle scorse edizioni del convegno oltre che insostituibile e forte presenza nella nostra vita quotidiana, hanno ancor di più radicato la convinzione che occorre parlare di medianità, di altre dimensioni, della continuità della Vita, di quante persone ogni giorno lottano nella sperimentazione per dare non solo sostegno e speranza, ma la certezza che il nostro mondo non finisce con la densità della materia, che non finisce quando il corpo chiude il suo ciclo vitale…

Le motivazioni che ci spingono verso questa costante ricerca sono le stesse che caratterizzano il nostro percorso, la nostra volontà e le riproponiamo, come nostro "manifesto"… Motivazioni che si fanno sempre più forti, intense, radicate…
Il convegno nasce e grazie a tutti voi continua a crescere per divulgare con onestà, serietà, competenza e correttezza il delicato tema della Medianità. Ed in particolar modo la Medianità Italiana.

Lo ricorderò sempre a tutti, e sempre ad ogni convegno che potremmo realizzare a Cesena: significativo San Paolo che nella Prima Lettera ai Corinzi (cap. 12 "I doni spirituali") scrive:


"Poiché c'è bensì diversità di doni, ma lo Spirito è il Medesimo; come c'è diversità di ministeri, ma il medesimo Signore; e diversità di operazioni, ma il medesimo Dio, che opera tutto in tutti. La manifestazione dello Spirito è data a ciascuno per l'utilità comune. Infatti dallo Spirito ad uno è dato il linguaggio della Sapienza; ad un altro il linguaggio della scienza, però secondo il medesimo Spirito; ad uno la Fede, nel medesimo Spirito; ad un altro il dono delle guarigioni, nell'unico Spirito; ad uno il dono di operare miracoli; ad un altro la profezia; ad uno il discernimento degli Spiriti; a un altro la diversità delle lingue, e a un altro l'interpretazione delle lingue. Or, tutte queste cose, le compie un solo e medesimo Spirito, distribuendole a ciascuno in particolare secondo vuole."


 

Con questo animo, senza dover dimostrare niente a nessuno, con la nostra semplicità e con molto amore, con il desiderio di dibattere l’intricato mondo personale spirituale, ci avviamo a partecipare a questa decima edizione del nostro (nostro “di tutti”) convegno che si svolgerà al Grand Hotel di Cesenatico, per accogliere la presenza di relatori affascinanti, quali ad esempio il caro amico Don Sergio Messina, che ha visto nascere questo convegno e torna per festeggiare insieme a questa nostra famiglia spirituale la sua decima edizione, Enzo De Carlo, straordinario attore che da anni segue la Via dello Spirito e rappresenta un punto fermo nel panorama dei convegni italiani, Florencio Anton, brasiliano che lavora con i Mondi Sottili attraverso la produzione di straordinarie opere mediante la pittura Spirituale, Marina Giulia Cavalli, meravigliosa attrice e soprattutto mamma di Arianna, Antonio Onorato, musicista di talento, uomo carismatico, e pieno d’amore per l’arte, la musica e lo Spirito, Antonio Casanova, scrittore, illusionista, conduttore televisivo, e che si presenta al nostro convegno quale musicista, come poche volte lo abbiamo conosciuto, i medium Massimo Giunta e Nicola Ax…. Solo per citare alcuni ospiti….
E tutti di grande valore emozionale, spirituale, intellettivo.

Anche quest’anno i posti disponibili per assistere al convegno sono 150.

Per questo Vi chiediamo di leggere con attenzione la pagina “Iscrizione”.

Poiché, in considerazione dell'accertata verità che siamo Luce, le parole che possiamo condividere con tutti voi, siano per tutti Parole di Luce...

 

 

Barbara Amadori